Suono dell’arte

 

 

 

 

Suono dell’arte

 

Abbiamo una tecnologia che ha un grande significato nella vita della comunità: il telefono. Il telefono che ci da la posilibita di comunicare e socializzare, lo si può usare come una radio e come un ipod e un lettore mp3, permettendo di trasportare la musica dappertutto/ovunque . Le persone riescono ad ascoltare la musica mentre sono in viaggio, mentre camminano sulla strada e alcune mentre stanno leggendo un libro. La musica è un’arte che puo raggiungere ogni classe della società e ogni persona di tutte le età. Possiamo unire la musica con il teatro, il cinema, la poesia, la performance… Perche non con la pittura? Con il mio progetto ‘Suono dell’arte’, la mia intenzione è quella di unire l’intelligenza visiva e l’intelligenza uditiva, pertanto quando un visitatore arriva ad un museo puo sentire i sentimenti piu personali e intensivi e si avvicina all’opera d’arte, la sua curiosita quindi aumenta la sua comunicazione con il quadro e si sviluppa; anche il visitatore quindi potrebbe essere coinvolto con la stessa opera d’arte. Ho fatto il dipinto della musica e della canzone dell’immagine, ovvero i quadri nel museo diventano dei veri e propri mp3! L’mp3 si sposta quindi dentro un serbatoio sotto il tessuto: la ceramica che ho usato per reallizzare mia opera. Il buco visibile sul dipinto è stato inserire per le auricolari.

Elifcan Kaner