Thesaurus Hunt

 

 

 

 

Il museo del futuro è un luogo d’incontro ed esplorazione dove riscoprire sè stessi e gli altri attraverso Thesaurus Hunt, un’app di gioco funzionante tramire codici QR. T.H. mette insieme una caccia al tesoro a squadre e un gioco di ruolo. Il terreno di gioco di Thesaurus Hunt è la città di Firenze, in cui ogni museo rappresenta un livello distinto dello stesso grande gioco. Una volta scaricata l’app e creato il proprio account, il visitatore che si reca in un museo riceve, casualmente, un personaggio. Gli avatar sono connessi con la storia della collezione del museo e l’applicazione offre una scheda descrittiva dettagliata di ognuno, contenente informazioni utili per completare il gioco.  La prima missione per i visitatori-giocatori è quella di formare una squadra composta da persone a cui siano stati assegnati personaggi differenti. Infatti, scansionando il primo codice QR ogni giocatore riceve solo un frammento dell’indizio per iniziare la caccia, per cui, soltanto collaborando con gli altri avatar può completarlo e proseguire.  Andando avanti, il gioco prevede la risoluzione di quesiti tramite l’osservazione attenta della collezione, ma anche lo svolgimento pratico di numerose attività. L’interfaccia della app viene incentrata sulla pianta del museo. Questa non è visibile interamente fin dall’inizio, ma appare sul device del visitatore una porzione alla volta, al superamento di ogni prova. La mappa è arricchita da informazioni sui pezzi della collezione e rimane alle persone come ricordo della loro visita. Al termine di Thesaurus Hunt sono distribuiti ai partecipanti sconti per l’ingresso agli altri musei dell’area fiorentina.
Il tesoro che i visitatori cercano consiste proprio nell’immenso patrimonio artistico e culturale di Firenze.

Pier Langrif

Per maggiori informazioni: link , link