Synexperia

 

 

 

 

 

Diversi portali sono collocati nei dintorni del museo. Su questi portali è riportato un QR code che, scannerizzato, assegnerà un codice personale e un indizio: un sommario disegno di un’opera contenuta nel museo. Raccolte le informazioni riguardo agli orari di apertura, il visitatore potrà recarsi al museo.Arrivati al museo i visitatori esporranno il loro codice personale per poter proseguire l’esperienza museale e acquisire sempre più informazioni sul significato e l’origine del disegno. Nelle sale del museo il nostro visitatore sarà chiamato a rintracciare l’opera abbozzata nel suo indizio e impiegare i propri sensi per farne, a propria volta, una rappresentazione.Giunti alla fine del percorso, sarà possibile consultare tutte le rappresentazioni fatte fino ad ora dell’opera assegnata e sarà esplicitata l’origine dell’indizio ricevuto nel portale: gli indizi non sono altro che le rappresentazioni dei visitatori precedenti, consegnate a quelli futuri per spingerli a visitare il museo.

Federico Vesprini, Gruppo 2 IED

Per maggiori informazioni: link