Read. Play. Portray

 

 

 

 

 

Creazione di un percorso espositivo interattivo e aperto, soggetto alla partecipazione attiva da parte del pubblico tramite l’utilizzo di contenuti multimediali personalizzabili e la partecipazione a un semplice gioco di ruolo che si sviluppa nelle stesse sale del museo. Una short graphic novel presenta il background del tema della mostra, descrive i personaggi al suo interno e consente una più facile immedesimazione nella trama. Ai visitatori viene quindi lasciata libertà di scelta, grazie all’utilizzo di appositi device, nell’osservare le opere della mostra sotto punti di vista differenti, che rispondono alla visione differenziata della realtà dei vari personaggi, stimolando la loro immaginazione nel reinterpretare quelle stesse opere e giocando ad impersonificare ora uno, ora l’altro protagonista. Viene, infine, consentito loro di partecipare anche più attivamente alla vita della mostra facendo in modo che le migliori re-interpretazioni proposte possano divenire parte del contenuto multimediale visionabile dai futuri visitatori; contribuendo così a rendere la mostra ancora più interattiva.

CorSar

Per maggiori informazioni: link