MM GeoTour – Finding Lars

 

 

 

 

 

“MM geoTour-Finding Lars” coinvolge attivamente i visitatori del Museo attraverso un gioco e una storia. Il gioco è il Geocaching, l’evoluzione tecnologica della classica caccia al tesoro, dove i partecipanti utilizzano un’App per arrivare a specifici punti georeferenziati, e scoprire così la “cache”, ossia il tesoro. E’ un gioco nato nel 2000 negli USA e oggi diffuso in tutto il mondo, con 15 milioni di partecipanti. L’attività si svolge in parte sul web e in parte nel luogo fisico e ha 2 importanti caratteristiche:
1) la puntualità: i giocatori arrivano dove li portano le coordinate geografiche;
2) la misurabilità: si sa chi sono i giocatori attraverso i registri visita online.
La proposta consiste nella creazione di un percorso di Geocaching, detto geoTour, che è un format supportato da una robusta promozione internazionale attraverso i canali social di Geocaching.com (FB: 580.000 friends; Instagram: 100.000 followers; Twitter 80.000 followers). La caccia al tesoro che unisce il Museo con la città si basa sulla ricerca di Lars, un leggendario cavaliere etrusco, riprodotto dalla statua del Marini “Gentiluomo a cavallo – 1937”. Lars, non riuscendo a governare il proprio cavallo, sta errando senza sosta da secoli, trasportato dalla furia dell’animale. Lo scopo del gioco è ritrovare Lars e mettere fine alla sua inquieta fuga. Nella ricerca il giocatore sarà aiutato da 52 soggetti delle opere del Marini: danzatori, giocolieri, guerrieri e cavalli, arcangeli e pomone. Il gioco si sviluppa in 3 fasi: pre-visita, visita e post-visita. Durante la pre-visita e la visita si devono risolvere puzzles ed enigmi per ottenere le coordinate delle caches finali, che saranno ritrovate nella città di Firenze nel post-visita. Una volta ritrovate tutte le caches, il giocatore avrà completato un percorso che sulla mappa assume il profilo di Lars, riproduzione stilizzata del “Gentiluomo a cavallo” del Marini. In tal modo avrà vinto il gioco, ottenendo in premio il Lars Geocoin.

Giuditta Mauri

Per maggiori informazioni: link