Match Around (Della scoperta e dell’incontro)

 

 

 

Match Around (Della scoperta e dell’incontro)

L’esploratore curioso porta il suo mondo, il suo corpo e le sue capacità di immaginare nel museo creando nuove costellazioni di senso. Match Around intende fornire gli strumenti tecnici e progettuali per avviare questo viaggio alla scoperta e spingerlo oltre i confini delle sue mura. La scoperta di nuovi mondi è un format applicabile al museo Marino Marini, ma può essere implementato per ogni altra realtà museale.
Nell’ingresso si potranno visualizzare attraverso una o più mappe dinamiche varie tipologie di percorsi con cui attraversare il museo, generate dalle esperienze e desideri dell’esploratore. Queste mappe avranno la forma di agglomerati visibili attraverso uno schermo olografico interattivo e saranno implementate sia dagli operatori museali (con contenuti specialistici) che dal flusso di visitatori che con i propri dispositivi si confronteranno con l’interfaccia rispondendo a due domande: Cosa ti porta qui? Cosa stai cercando? Si sviluppano nuove modalità di comunicazione social rendendo visibili gli interessi degli altri visitatori e si mettono in luce modi, non filtrati da algoritmi, di entrare in relazione scardinando l’effetto echo-chamber. Una volta all’interno delle sale, una guida sarà il mediatore di un’esperienza di realtà aumentata che, attraverso appositi marker, mostrerà la somma delle tracce dell’avventura degli esploratori stessi intorno alle opere. Questo potrebbe essere declinato anche con altri tipi di interventi pensati per utenze specifiche, non vedenti, non udenti, ecc. Il progetto prevede quindi la costruzione dell’infrastruttura tecnologica e la progettazione di un primo palinsesto di contenuti interattivi che successivamente potrà essere modificato.
All’interno delle sale saranno anche messi a disposizione cuscini o agili seggiolini per creare utili rifugi, rest/dream point.
Nella nostra idea di museo diffuso ad uso degli esploratori al confino (ospedali, RSA, carceri, ecc.) saranno previste visite guidate in streaming e interattive acquistabili online.

Clemente Pestelli / Tatiana Villani

Per maggiori informazioni: link