DEPOSITART – Interactive Tour

 

 

 

DEPOSITART – Interactive Tour
Il progetto riguarda la creazione di un allestimento che ripropone pannelli, simili a quelli presenti negli archivi per riporre le opere, nei quali inserire monitor, eventualmente connessi all’archivio digitale, che presentano:
• immagini digitalizzate delle opere, riprodotte anche in 3D;
• informazioni di varia natura sull’opera, l’autore, il periodo storico, ecc.;
• giochi interattivi funzionali all’apprendimento per i più giovani.
Il numero dei pannelli può variare in base alla classificazione delle opere data dal museo e al taglio curatoriale.
Il progetto consente la massima flessibilità prevedendo di poter presentare le opere in deposito con diverse modalità di approfondimento e differenti approcci, da quello più informativo a quello più emozionale e coinvolgente che può giungere a realizzare una vera e propria mostra virtuale.

I VANTAGGI DELL’ALLESTIMENTO PROPOSTO
• Possibilità di mostrare le opere senza entrare fisicamente nel deposito
• Possibilità di far vedere opere molto delicate e con difficoltà di conservazione
• Disponibilità delle opere che rimangono fisicamente nel deposito e possono essere utilizzate per eventuali prestiti o sostituzioni
• Visione delle opere sul posto, in dialogo con le opere esposte
• Modularità dei pannelli, che consente un utilizzo in qualsiasi spazio anche di dimensioni ridotte
• Flessibilità del software, che può essere aggiornato e progettato a vari livelli successivi di approfondimento
• Possibilità di utilizzare i materiali presenti in cataloghi digitali online, se già realizzati, consentendo tuttavia una fruizione maggiormente dinamica e coinvolgente
• Possibilità di inserire contenuti anche di tipo ludico per il pubblico più giovane
• Alto coinvolgimento del pubblico che, scorrendo i pannelli, può interagire fisicamente con l’allestimento e selezionare i contenuti per lui più interessanti

Giulia Nelli

Per maggiori informazioni: link