Art Hunter

 

 

 

 

 

 

Il cuore del nostro progetto sono i visitatori, che vogliamo coinvolgere in un’avventura emozionale alla ricerca di opere d’arte e performance artistiche. Li invitiamo con ogni mezzo a nostra disposizione, dai social ad appositi totem, a diventare “cacciatori di arte” scaricando l’app dedicata tramite aurasma ed immergendosi nel gioco.  La app fungerà da guida per l’esplorazione della città e del museo, grazie alla mappa dove sarà visibile la localizzazione di tutti i punti di interesse. Non sarà solo una guida, ma anche luogo virtuale di incontro e interazione tra i giocatori, che potranno scambiarsi idee e commenti nella chat interna. Posizioneremo dei beacon all’interno del museo e sparsi per la città in corrispondenza delle opere da valorizzare: ciascun beacon sarà il check-point della caccia e restituirà ai visitatori un breve contenuto multimediale che arricchirà la loro esperienza.
I cacciatori faranno check-in con un selfie in ogni postazione e potranno vedere gli altri concorrenti che hanno sperimentato la stessa tappa.
I partecipanti hanno un mese di tempo per completare la caccia all’arte, e il vincitore o la vincitrice diventerà testimonial della campagna social del museo del mese successivo. Ci sarà un omaggio anche per tutti coloro che completeranno la caccia: riceveranno un voucher per proseguire l’esplorazione della Toscana iniziando dal Museo Marino Marini di Pistoia.

Ch.Ele.Ca.Cla.Ma.Gi.Ca.Fra.

Per maggiori informazioni: Link